FAT SHAKER

Matteo Scarduelli

Vincitore a Rotterdam, il film iraniano si colloca in una evidente presa di distacco dal cinema "dei padri". Lo sguardo del regista cinico e astratto tratteggia un conflitto generazionale, tra vecchi dinosauri e giovani sordomuti.

A FALLIBLE GIRL

Matteo Scarduelli

Uno dei più interessanti film orientali di Rotterdam, ci accompagna nell'universo globale di chi sta tentando il successo nel melting pot di Habu Dabi. Un film sulla condizione femminile e le aspirazioni contemporanee.

QUEL CHE RESTA DEL 35

Matteo Scarduelli

Side By Side, documentario prodotto da Keanu Reeves, si interroga sul futuro del cinema. Entro il 2014 tutte le sale cinematografiche proietteranno in digitale, con le multinazionali pronte a investimenti plurimilionari.

WRONG

Matteo Scarduelli

Quentin Dupieux, al suo terzo film, mette in scena un caleidoscopio di personaggi e situazioni ai limiti dell’assurdo. Una commedia grottesca sui disagi della cittadinanza contemporanea e i nuovi mostri della società.

RUBARE CON LO SGUARDO

Matteo Scarduelli

Un'analisi puntuale della situazione in ambito Europeo al tempo della cultura "all you can eat". Le leggi, i decreti, le liste nere e l'impotenza di fronte alla costante mutevolezza dell'universo digitale.

A 35MM DALLA FINE

Matteo Scarduelli

La pellicola ha le ore contate. La digitalizzazione delle sale sta cambiando radicalmente la fruizione dei film e, forse, il cinema stesso. La de-materializzazione dei formati incentiva o riduce le opportunità?

IN TIME

Matteo Scarduelli

Dopo gli zoppicanti S1m0ne e Lord of War, Andrew Niccol ritorna alla regia con una sceneggiatura fantascientifico-distopica. Ma ancora una volta l'idea, buona sulla carta, non trova le immagini adeguate.