Linklater5

DIRECTOR’S CUT: RICHARD LINKLATER

Regista unico e allo stesso emblematico nel cinema contemporaneo, nel corso della sua carriera Linklater è passato da operazioni ardite in grado di riflettere sulla possibilità del cinema di dire e incarnare la dimensione del tempo (dalla trilogia con Ethan Hawke e Julie Delpy a Boyhood) ad altre profondamente ancorate all’identità statunitense, sia sotto forma di riscrittura di generi classici che di valorizzazione del localismo (da La vita è sogno a Tutti vogliono qualcosa). Ma anche emblematico, perché il suo percorso illustra in maniera esemplare la relazione dialettica tra cinema indipendente e industria hollywoodiana.

L’incontro comincia alle 19.

Alle 21, dopo una pausa, seguirà la proiezione di un film del regista.

Emanuele Sacchi è critico cinematografico e musicale, collabora con MYmovies, Rumore, Filmidee e dirige Hong Kong Express. È autore di 50x35mm. Soundtrack Rumorose (Homework, 2016) e con Stefano Locati del volume Il nuovo cinema di Hong Kong. Voci e sguardi oltre l’handover (Bietti, 2014). Con Francesca Monti ha firmato la monografia Richard Linklater. La deriva del sogno americano (Bietti, 2017).

Il sesto appuntamento della serie Director’s Cut (19 giugno) sarà dedicato a Béla Tarr.

La prima sessione (aprile – novembre 2017) prevede 15 incontri:
1 incontro / 10 euro
abbonamento 5 incontri / 45 euro
abbonamento 10 incontri / 80 euro (2 incontri omaggio)
abbonamento 15 incontri / 120 euro (3 incontri omaggio)

Qui il programma completo:
http://www.filmidee.it/events/directors-cut/

Via Meravigli 5, 20123 Milano (MI) | www.formafoto.it

Per costi e iscrizioni:
scuola@formafoto.it – T 0258118067

Data

12 Giu 2017

Ora

07:00 PM - 11:00 PM

Costo

10 €

Luogo

Forma Meravigli
Via Meravigli, 5, 20123 Milano
Categoria
Cinemaisdead

Newsletter


FOLLOW US