LOCARNO 69: CONTRO LA PENETRAZIONE

Marco Grosoli

Un uomo, una donna, un interno, la luce. Figurativamente sfavillante come tutti i film di Bressane, quest'ultimo Beduino è anche una sapiente esplorazione della differenza sessuale e dei termini della sua irriducibilità.

VENEZIA 73: DIO GUARDA MA DORME ANCORA

Giampiero Raganelli

Leone d'oro, The Woman Who Left consacra il lavoro di Lav Diaz, luogo di ricostruzione di una storia delle Filippine ma anche di decostruzione del cinema stesso.

VENEZIA 73: LA SOGLIA MEMORIALE

Jacopo Favi

Con Austerlitz, presentato Fuori Concorso, Loznitsa mette a fuoco l'orrore della museificazione dei campi di concentramento e di sterminio, interrogandosi sulle possibilità e sui luoghi di sopravvivenza della memoria.

VENEZIA 73: LA SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA

Silvia Nugara, Claudio Panella

Una panoramica sulla 31ª edizione della Settimana Internazionale della Critica, con un programma ricco ed eterogeneo ma sempre all’insegna di una fertile ricerca di contaminazioni.

VENEZIA 73: L’ECONOMIA DELLA SPERANZA

Lara Saderi, Daniela Persico

Unico film italiano alla Settimana Internazionale della Critica, Le ultime cose di Irene Dionisio è un'opera prima dura e coraggiosa che racconta il peso dell'economia. Ne parliamo con la giovane regista.

VENEZIA 73: DENARO AMARO

Giampiero Raganelli

In Bitter Money di Wang Bing si segue la vita quotidiana di un'operaia tessile nella Cina orientale. Un capitalismo spinto alle sue estreme conseguenze, in cui domina la performance dei numeri.

VENEZIA 73: LIBERAMI, SONO SOLO

Alberto Diana

Vincitore del Concorso Orizzonti, Liberami di Federica Di Giacomo supera l’umoristica ricognizione del fenomeno degli esorcismi per riflettere sulla diffusa solitudine del mondo contemporaneo.

VENEZIA 73: C’ERA UNA VOLTA UN POMELLO OTTAGONALE

Gabriele Gimmelli

In Colombi, presentato al Festival di Venezia, Luca Ferri intreccia con equilibrio commedia e storia d’amore, aprendo i toni a un’inedita dimensione elegiaca che accresce la curiosità intorno ai percorsi del suo cinema.

VENEZIA 73: I NOSTRI LEONI

Filmidee

Si chiude il Festival di Venezia con il meritato Leone d'Oro a The Woman Who Left di Lav Diaz, in un concorso tra luci e ombre. Ecco i film che abbiamo amato e quelli che hanno deluso.