CANNES 71:
IMMAGINI MANCANTI

Il documentarista Stefano Savona torna nella Striscia di Gaza con La strada dei Samouni, presentato ieri alla Quinzaine des réalizateurs e arricchito dalle magnifiche animazioni di Simone Massi. In competizione, il russo Kirill Serebrennikov racconta in punk nell'URSS prossima al tracollo.

CANNES 71:
MATERIA BRUTA

La seconda giornata del Festival è segnata dall'opera monumentale di Wang Bing, Dead Souls, documentario di otto ore sui sopravvissuti del campo di rieducazione di Mingshui presentato Fuori Concorso. Deludono Farhadi e Loznitsa.

LA SVOLTA DI CANNES

Daniela Persico, Alessandro Stellino

50 anni dopo la messa in discussione della manifestazione nel 1968, e un anno dopo la criticata edizione del 2017, la selezione di Cannes apre a nomi nuovi e a soluzioni di programmazione impreviste. Mentre il ruolo del critico viene definitivamente relegato ai margini.

BERLINALE 68:
FORUM

Filmidee

Avanguardia, ricerca, sperimentazioni, opere di spiccata risonanza politica: alcuni tra i titoli più significativi del 2018 dall'International Forum of New Cinema, in breve Forum, la sezione più audace e pionieristica della Berlinale.

LE MIGLIORI
SERIE TV
DEL 2017

Filmidee

Una ricognizione delle migliori serie tv del 2017, dopo un'annata in cui la serialità televisiva ha dimostrato di sapersi nutrire del presente e lanciare nuove scommesse sul futuro.

Per una controstoria del cinema italiano a Torino

L’associazione Filmidee è orgogliosa di presentare sabato 4 novembre a Torino (sala Cinema Massimo, ore 20.30) il risultato finale del progetto Video Essay: a New Way to See, finanziato con il contributo della Compagnia di San Paolo nell’ambito bando ORA! Linguaggi Contemporanei e Produzioni Innovative e con la collaborazione dell'associazione Museo Nazionale del Cinema. Per una controstoria del cinema italiano è un programma di 8 videosaggi sulla nostra cinematografia nazionale, e soprattutto su cineasti e artisti meno noti o da riscoprire.

TRA STORIA E
AUTOBIOGRAFIA

Francesca Monti, Emanuele Sacchi

La filmografia di Richard Linklater è attraversata da tensioni e ricorrenze che spesso ne compattano lo statuto. Nello scarto dai canoni classici, i suoi universi narrativi attingono all'esperienza personale e insieme rivelano la libera fedeltà verso i propri modelli.

MAGNIFICA OSSESSIONE

P. Bertolin, A. Stellino, A. Uccelli

C’è stato un momento in cui la televisione soddisfaceva, grazie al lavoro di una manciata di illuminati, il desiderio cinefilo dello spettatore. Nelle parole dei protagonisti - a cominciare da Vieri Razzini - il racconto di un'epoca gloriosa e già lontana.

SIC 2017:
ADOLESCENZA INQUIETA

Silvia Nugara, Elisa Cuter, Daniela Persico

La 32ª Settimana Internazionale della Critica ha visto quest'anno a Venezia un numero interessante di opere dedicate all'adolescenza: Pin cushion di Deborah Haywood, Team Hurricane di Annika Berg e Sarah joue un loup-garou di Katharina Wyss mostrano pregi e compromessi nell'affrontare il racconto di un'età conflittuale.

LA VITA SEGRETA DEGLI OGGETTI

Mark Rappaport

Proponiamo per la prima volta al pubblico italiano tre pezzi tratti da Rouge, rivista online edita tra il 2003 e il 2009, seminale nell'ambito della "nuova cinefilia". A cominciare da uno studio ironico e dettagliato sull'arte del riciclo scenografico a Hollywood.