LOCARNO 72:
L’ESPERIENZA
DELL’UMANO

Luciano Barisone, Carlotta Centonze

In Non è sogno, la volontà di Cioni di costruire un’immagine attraverso le parole e i volti di un gruppo di detenuti rinvia al filmare il visibile per captare ciò che non lo è; in Cineasti del presente, Here for life si presenta come un inno alla vita contro l'oppressione della società occidentale; nel Concorso Internazionale Cat in the Wall racconta un microcosmo testimone di un'Inghilterra post Brexit attraversata da xenofobia e diffidenza.

LOCARNO 72:
FUORI DALLA
MIA LUCE

Davide Perego, Mario Blaconà, Luciano Barisone

Nel Concorso Internazionale Vitalina Varela di Pedro Costa colpisce per lo studio di corpi addolorati che emergono dall'oscurità, mentre in Cineasti del presente Oroslan di Matjaž Ivanišin punta sulla scomposizione drammaturgica per raccontare una vita comune, e L’île aux oiseaux di Maya Kosa e Sergio Da Costa studia i tempi e gli spazi filmici verso l'essenza intima del reale.

ANIME RIVELATE

Luciano Barisone

In Surbiles Giovanni Columbu fonde gli stilemi del documentario di investigazione e quelli di un cinema fantastico di matrice etnografica realizzando uno sdoppiamento strutturale senza mutare registro estetico.

NELL’OMBRA, IL PENSIERO

Luciano Barisone

Grazie alla retrospettiva di Visions du Réel, scopriamo Dominic Gagnon che, dal 2009, ha abbandonato l’idea di filmare la realtà a favore di una ricerca maniacale e una interessante rielaborazione dei filmati di Youtube.