LA RIVOLTA ERA
UN’OTTIMA DISCIPLINA

Arianna Lodeserto

Il nuovo film di Sylvain George, Paris est une fête, è un'opera in 18 movimenti che ribadisce lo stato d'urgenza francese e la necessità di un cinema politico in cui il reale investa l'atto creativo.

SONG TO SONG

Daniela Persico

Il nuovo film di Terrence Malick è un'opera corale che si situa in continuità rispetto alle precedenti, in un'indagine che investe non soltanto l’interiorità dei personaggi ma anche quella delle immagini e del loro rapporto con il reale.

PER UN FIGLIO

Luigi Cabras

L'opera prima indipendente del regista italiano di origine cingalese Suranga Deshapriya Katugampala non si immerge soltanto nel processo spesso fallimentare dell'integrazione, ma percorre il filo sottile di emozioni essenziali in un'Italia toccata nel profondo dall'immaginario epocale delle migrazioni.

THE EDGE
OF SEVENTEEN

Carlotta Centonze

L'esordio alla regia di Kelly Fremon Craig è un ritratto dolceamaro di un'adolescente alle prese con sentimenti, pulsioni e vita sociale: peccato che alla freschezza del personaggio non corrisponda una piena emancipazione dai codici della teen comedy statunitense.