DANCE ME
TO THE END
OF FILM

Alessandro Stellino

Mentre il cinema scivola lentamente ai margini dello scenario audiovisivo contemporaneo, i protagonisti di La La Land di Damien Chazelle si muovono a passo di danza tra le macerie di Hollywood. Dove un futuro diverso può solo essere ricordato.

QUALCOSA
DI SINISTRO
È ACCADUTO

Alessandro Stellino

Nell'arco dell'ultimo decennio le grandi case di distribuzione per l'home-video – 20th Century Fox, Paramount, Warner Bros. – si sono sostanzialmente eclissate. Eppure mai come in questi ultimi anni il nostro mercato è stato saturo di uscite...

IL MISTERO DEL FALCO

Alessandro Stellino

Intervista a Yuri Ancarani, che con The Challenge approda al lungometraggio trovando nella caccia al falco in Qatar la metafora dell'inseguimento di una precisa idea di cinema, tra osservazione, racconto e ricerca formale.

IL PROBLEMA DEL PUBBLICO

Alessandro Stellino

Attorno alla presentazione di Spira Mirabilis a Venezia, le reazioni della stampa e del "presunto" pubblico rivelano il boomerang del sistema giornalistico italiano contro se stesso.

LA SCOMPARSA DEL SESSO

Alessandro Stellino

Che fine ha fatto il sesso nel cinema hollywoodiano? E come mai anche in quello più autoriale la sua messa in scena è ormai di carattere sempre più alienante, malsana, sofferta, punitiva e colpevolizzante?

THE NEON DEMON

Alessandro Stellino

Diventato già brand di se stesso, Refn sembra essere schiavo di uno stile che vorrebbe autosufficiente ma rischia, in mancanza di un pensiero, di rivelarsi specchio dei commercial che viene spesso chiamato a dirigere.

PROFEZIE DEL PRESENTE

Alessandro Stellino

Carlo Cresto-Dina, produttore di Alice Rohrwacher e Leonardo Di Costanzo, si pone domande essenziali sul futuro del cinema nel nostro paese all'alba della messa in atto della nuova legge sul cinema.

FUOCOAMMARE

Alessandro Stellino

Gianfranco Rosi continua a fare cinema consapevolmente, fuori da ogni retorica e al servizio dell'unico imperativo morale proprio dell'arte documentaria, anche all'interno di stive che sono le camere a gas dei nostri tempi.

THE
HATEFUL
EIGHT

Alessandro Stellino

Il nuovo film di Quentin Tarantino ristabilisce la statura del regista dopo la caduta di Django Unchained ma rivela anche l'abisso che separa la maturità composta delle prime opere dal compiacimento esibito delle ultime.

VISIONI
SBAGLIATE

Alessandro Stellino

Chi ha il diritto, oggi, di dirci come e dove dobbiamo vedere un film? Breve storia personale di un apprendistato cinefilo contrassegnato dall'entusiasmo della scoperta fuori dal rigore dei formati.